Guide, Wordpress

[GUIDA] Come installare WordPress 4.1.1 in locale con MAMP per MAC

In questa guida passo-passo impareremo ad installare il più famoso CMS del web, WordPress, in locale, su MAC,  grazie all’ausilio del potente MAMP (My Apache – MySQL – PHP).

MAMP è un applicativo che permette di creare un ambiente di sviluppo per PHP/MySQL, Perl e Python direttamente con MAC, come web server è possibile utilizzare il classico Apache oppure Ngix.

Coma prima cosa facciamo una piccola lista dei tools che ci servono per iniziare a lavorare in locale:

Requisiti necessari per l’installazione di WordPress in locale:

  • scaricate il software MAMP per MAC da qui:

http://www.mamp.info/en/

Guardiamo tutti i passaggi da fare per eseguire l’installazione di WordPress con MAMP:

  • estrarre tutto il contenuto del file wordpress-4.1.1-it_IT.zip in una cartella denominata tuosito.it;
  • aggiungere una cartella all’interno di tuosito.it con nome NOFTP, in questa cartella andremo ad inserire tutto il materiale che ci è servito per l’installazione o la realizzazione del sito, una sorta di archivio dei file sorgenti di tuosito.it;

figura-1

  • archivia il file .zip dell’installazione di WordPress all’interno della cartella ‘NOFTP’;

figura-2

  • adesso procediamo con l’installazione del software MAMP cliccando due volta dul file .pkg che abbiamo scaricato precedentemente. L’installazione richiede l’inserimento della vostra password utente come qualsiasi altra installazione su MAC;

installazione-mamp-per mac

  • una volta terminata l’installazione del software facciamo partire l’eseguibile di MAMP cliccando sull’icona dell’elefante grigia;
  • nella finestrella di MAMP scegliamo l’opzione ‘Preferenze’ e verifichiamo i settaggi;

settings-mamp

settings-mamp-1

settings-mamp-2

settings-mamp-3

settings-mamp-4

  • una volta sistemato tutti i settaggi del nostro MAMP possiamo avviare il server cliccando l’omonimo pulsante nella schermata principale di MAMP. Se avete eseguito tutti i passaggi correttamente dovreste trovare la ‘luce verde’ accesa nelle voci ‘server MySQL‘ e ‘server Apache‘ come in questa figura:

settings-mamp-ok

  • spostiamo la cartella tuosito.it all’interno della cartella di MAMP htdocs situata in Applicazioni –> MAMP –> htdocs e apriamo il nostro browser di navigazione cliccando sul pulsante ‘Apri la pagina WebStart’ nella schermata principale di MAMP;
  • nalle pagina web principale di MAMP andiamo a scegliere la voce del menu Strumenti –> phpMyadmin

pagina-web-mamp

  • all’interno di phpMyadmin andiamo a creare un database MySQL e un utente associato al database. Questi due passaggi sono molto importanti e serviranno in seguito all’installazione di WordPress in locale.
  • andiamo a creare il database:
    • linguetta ‘database’
    • inseriamo il nome, del nostro database, nella casella di testo ‘Nome del database’
    • clicchiamo il pulsante ‘crea’. (guarda immagine)

database-mysql

  • ora andiamo a creare l’utente del database:
    • nella colonna di sinistra selezioniamo il nostro database appena creato
    • clicchiamo la linguetta del menu di navigazione orizzontale ‘Privilegi’
    • selezioniamo la voce ‘Aggiungi utente’

  • compiliamo la scheda ‘Aggiungi utente’ inserendo:
    • username (esempio mioutente)
    • nel menu a tendina ‘Host’ selezioniamo ‘Locale’
    • password
    • nella sezione ‘Privilegi globali’ selezioniamo la voce ‘Seleziona tutti’
    • premere su ‘esegui’ in basso a destra della schermata

privilegi-utente-database-mamp

Ottimo!!!  😎

Se avete seguito correttamente tutti i passaggi descritti dovreste avere:

  • nome database:
  • nome utente del database;
  • password dell’utente
  • l’host

Con questi dati possiamo iniziare ad installare WordPress in locale sfruttando MAMP. Andiamo a vedere come.

Nella barra degli indirizzi del nostro browser andiamo a digitare questo percorso http://localhost:8888/tuosito.it/ e premiamo Invio.

Analizziamo il percorso:

  • http://localhost:8888/: è il percorso di MAMP più la porta di default
  • tuosito.it: è il nome della cartella del mio sito situata dentro la cartella ‘htdocs’ di MAMP

 

  • Ecco la schermata di inizio installazione di WordPress  🙂

Figura-6

  • Selezioniamo ‘Iniziamo’

Figura-7

Nel passaggio successivo alla pagina di benvenuto troviamo la schermata di configurazione alla connessione del database MySQL dove dobbiamo inserire alcune informazioni:

  • nome database;
  • nome utente;
  • password;
  • host del database
  • prefisso tabella (consiglio di lasciare sempre wp_ come in figura)

Dopo aver inserito tutti i dati corretti procediamo con l’installazione di WordPress.

Figura-8

Tutto OK eseguiamo l’installazione.

Figura-9

Inseriamo i seguenti dati del nostro nuovo sito web targato WordPress:

  • titolo del sito;
  • nome utente del nostro account admin;
  • passord del nostro account admin;
  • indirizzo email valido per il nostro account admin;
  • lasciate selezionata la casella di scelta “Permetti ai motori di ricerca di indicizzare questo sito”;

Figura-10

Procediamo cliccando il pulsante “Installa WordPress”.

Figura-11

Ottimo! eseguiamo il login.

Figura-12

Accediamo alla bacheca di WordPress inserendo le credenziali precedentemente salvate del nostro account admin.

Figura-13

Congratulazioni! abbiamo eseguito con successo l’installazione di WordPress.

Ora siamo pronti alla personalizzazione del nostro nuovo sito web.

Lascia il tuo voto!
  • Ti è servito questo articolo?

You Might Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *